domenica 25 febbraio 2007

Crisi di governo in Italia

Forse l'avete già sentito: la scorsa settimana è caduto il governo di Romano Prodi, provocando un nuova crisi nella già instabile politica italiana.
Il governo, durante la votazione al Senato per una mozione sulla politica estera e la missione in Afganistan, è caduto per due voti e per alcune astensioni che al senato contano come voti contrari. Prodi ha presentato al Presidente della Repubblica, Napolitano, le proprie dimissioni e Napolitano, sentiti tutti i partiti ha deciso di ridare l'incarico a Prodi e di rimandarlo alle Camere per costatare se ha ancora la fiducia dei due rami del Parlamento.

Giovedì prossimo Prodi dovrà quindi presentarsi in Parlamento per questo importante appuntamento.

Speriamo bene! Vi terremo informati.

1 commento:

María ha detto...

peccato¡speriamo che non cada finalmente e che facciano questa nuova legge elettorale¡