mercoledì 30 gennaio 2013

“Gente d’Italia, da Nord a Sud” La fotografia di Gianni Berengo Gardin e Ferdinando Scianna


Berengo Gardin

Venerdì 1° febbraio alle ore 17.30 al Centro Leopardi di Valencia avrà luogo la conferenza tenuta dal Prof. Pierpaolo Palazzo dal titolo “Gente d’Italia, da Nord a Sud” La fotografia di Gianni Berengo Gardin e Ferdinando Scianna”.

sabato 26 gennaio 2013

Comincia il Carnevale di Venezia!


Con il titolo "Il Carnevale dei colori, i colori del Carnevale", sono cominciati oggi, sabato 26 gennaio, gli eventi della corrente edizione del celebre Carnevale di Venezia, anche se i giorni clou saranno dal 2 febbraio al martedì grasso, il 12 febbraio.

martedì 22 gennaio 2013

Giochiamo a Ruzzle, il gioco alla moda in Italia




La scuola invita tutti gli alunni di italiano a giocare con i compagni a Ruzzle, il gioco per Smartphone alla moda in Italia. A metà strada tra Scrabble e "Trova la parola", l'applicazione per Smartphone Ruzzle è la più scaricata del momento in Italia. Lo scopo del gioco è trovare il maggior numero di parole possibile su una griglia di 16 lettere, disposte su 4 file, in tre partite da due minuti ciascuna. Si possono sfidare amici o anche sconosciuti.

venerdì 18 gennaio 2013

"Venuto al mondo", l'ultimo film di Sergio Castellitto

Sergio Castellitto e Penélope Cruz durante la presentazione del film

È uscito da una settimana nelle sale spagnole l'ultimo film di Sergio Castellitto, Venuto al mondo (il titolo spagnolo è Volver a nacer), che ha per protagonisti Penélope Cruz e Emile Hirsch. 

Il film è un adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Margaret Mazzantini, pubblicato nel 2008 e vincitore l'anno successivo del prestigioso Premio Campiello.

martedì 15 gennaio 2013

Il miglior proposito per il 2013? Smettere di fumare!

Il tabagismo, la dipendenza dal fumo, è dovuta alla nicotina
Gennaio, anno nuovo, tempo di propositi. Uno dei propositi più ambiziosi per il 2013 è sicuramente quello di smettere di fumare. Di sicuro molti fumatori ci avranno già pensato, ma è risaputo che si tratti di una sfida molto difficile. Joaquim Campos, alunno della scuola e medico, ci racconta in questo articolo la sua esperienza e dà a tutti i fumatori preziosi consigli e indicazioni per fare un grande regalo alla nostra salute.

venerdì 11 gennaio 2013

Addio Mariangela

È morta questa mattina all'alba, in un ospedale di Roma, la grandissima attrice italiana Mariangela Melato, uno dei simboli del cinema nostrano di tutti i tempi.
Dalla commedia al dramma, ha scandito i momenti più salienti della storia del cinema. La ricordiamo interprete di grandi opere, quali La classe operaia va in paradiso di Elio Petri, Caro Michele di Monicelli a Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto di Lina Wertmuller, per non parlare della sua grande carriera teatrale con Medea (1986), Fedra (1987) fino alle più grandi opere di Shakespeare e Pirandello.
La vogliamo ricordare così, con questo meraviglioso sorriso.





mercoledì 9 gennaio 2013

La parola dell'anno per "La Repubblica"





"La Repubblica", uno dei più importanti quotidiani italiani, ha aperto a tutti i suoi lettori un sondaggio. La redazione proponeva tredici termini che avevano segnato la cronaca del 2012 e i lettori dovevano votare quello che secondo loro erano i più influenti.

lunedì 7 gennaio 2013

La Befana vien di notte




I bambini italiani sono doppiamente fortunati:  se durante l’anno si sono comportati bene saranno ricompensati nelle festività natalizie sia da Babbo Natale (la notte tra il 24 e il 25 dicembre) che dalla Befana (la notte tra il 5 e il 6 gennaio ovvero la notte dell’Epifania).

venerdì 4 gennaio 2013

La stazione della metropolitana più bella d'Europa

Continuando il mio giro "natalizio" per Napoli, non potevo non andare a visitare la stazione della metropolitana di via Toledo, nel cuore della città. Dovete sapere, infatti, che il Daily Telegraph, un famosissimo quotidiano del Regno Unito, in un reportage fotografico sulle stazioni metro più belle d'Europa, ha assegnato il primo posto proprio a questa stazione di Napoli.
Non potevo assolutamente perdermela! Una volta arrivati a via Toledo non è difficile identificare la piazzetta che ospita questa particolarissima stazione. Prima di scendere sottoterra, potrete notare all'entrata una sorta di oblò dai quali si può osservare la stazione dall'alto, immergendosi in un affascinante e penetrante color azzurro che riprende un originale ed unico effetto "subacqueo". Infatti, il concetto utilizzato per la realizzazione di questa metro è stato quello di rappresentare il mare che, secoli fa, arrivava fino a quella zona.
Scendendo nella stazione, dopo aver osservato all'inizio alcuni bellissimi mosaici dell'artista William Kentridge, si possono ammirare resti di mura risalenti all'epoca aragonese e che sono state ritrovate durante gli scavi. Scendendo le scale mobili, si passa da un caldo color giallo che rappresenta il sole che poco a poco, entrando sempre più in profondità, si incontra con l'azzurro profondo del mare, come un dolce tramonto...E' davvero emozionante!

Ma la cosa più interessante è che la stazione sia stata progettata da un architetto catalano, Oscar Tusquets Blanca. Inoltre "Toledo" non è l'unica stazione che contiene opere d'arte: infatti, a Napoli, ci sono le cosiddette "stazioni dell'arte", tra cui anche "Università". Arte e cultura si uniscono alla quotidianità del cittadino dimostrando che, nonostante qualche treno in ritardo, prendere la metro a Napoli vale davvero la pena!