martedì 16 gennaio 2007

ITALIA-SPAGNA

Gli spagnoli nel giro di tre anni saranno più ricchi di italiani e tedeschi: lo ha detto il primo ministro Jose Luís Rodríguez Zapatero in una intervista al quotidiano El País. «Siamo sicuri di superare Germania ed Italia in termini di Pil pro-capite nei prossimi due o tre anni», ha affermato il primo ministro, il quale ha aggiunto che «tra qui e il 2010 potremo completamente sorpassarli».

Il premier spagnolo ha affermato che il prodotto interno lordo della Spagna crescerà ad una media del 4% annuo fino al 2010. La stima ufficiale del governo è che quest'anno il Pil raggiunga il 3,4% dopo il 3,8% del 2006, uno tra i tassi di incremento più forti dell'eurozona. Zapatero ha ricordato che «il 60% dei nuovi posti di lavoro creati in Europa sono stati fatti in Spagna».

Ascolta la divertente parodia della trasmissione radiofonica IL RUGGITO DEL CONIGLIO (n.b. è un po' prima della metà della trasmissione)

Testo e immagini da La Stampa

3 commenti:

mariajesus ha detto...

Proprio stasera ascoltando Rai 2 da internet, ho sentito sta notizia... ma questi di Rai 2 non hanno pronunciato la Germania... e mi suonava un po' di satira nelle sue voci... hehehe...
vabbeh, chissà?? vediamo...

mariajesus ha detto...

*nelle loro voci
(dopo aver scritto i miei messaggi me ne accorgo di molti errori... e va be', li passo... ma questo me lo dovevo proprio correggere...hehehe) :op

Giò ha detto...

non ti preoccupare, l'importante è rendersene conto!
Salutoni