giovedì 5 febbraio 2009

Spot contro il cancro firmato Ozpetek

Il 4 febbraio è stata la giornata mondiale contro il cancro e di conseguenza, per due settimane, sarà in programmazione in molte sale cinematografiche italiane lo spot contro il cancro che l’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), ha affidato per il secondo anno consecutivo al regista Ferzan Ozpetek, il quale ha scelto come protagonisti i bambini insieme all’attrice Valeria Golino.

Il regista delle
Fate Ignoranti, La finestra di fronte, Saturno Contro o il suo ultimo film Un Giorno Perfetto, ha voluto simboleggiare in questo spot, il forte impegno per “far nascere un sorriso e una speranza in un futuro libero dal cancro” di tutte le persone che lavorano per l’Airc, dai ricercatori ai volontari e ai sostenitori. Quest’idea viene rappresentata in un gruppo di bambini impegnati in un collage per arrivare a realizzare un volto colorato e sorridente.

Ferzan Ozpetek, contribuendo così alla battaglia dell’Airc, ha raccontato:
“Siamo tutti uniti dall'esperienza del cancro, che ci rende uguali. Ma questo male non va nascosto: dobbiamo guardarlo negli occhi. Questa volta volevo coinvolgere i bambini, perché soffrono più degli adulti di fronte a questo male e hanno un modo loro di guardare alla malattia. Ma i piccoli sono anche la speranza, il nostro futuro”.

2 commenti:

denis zamaro ha detto...

C'è qualcuno che ha visto l'ultimo film di Ozpetek?

mariajesus ha detto...

sì... tragico e conmuovente, ma l'argomento è già duro di per se. Comunque, anche se non mi è sembrato pesante, non mi pare all'altezza dei suoi precedenti film.