sabato 22 novembre 2008

Visita guidata a Valencia


Le due visite guidate "València en italià" sono state un successone. Eravamo in molti, le foto parlano da sè. L'entusiasmo che avete dimostrato voi alunni ci incoraggia ad organizzare altre attività extra-scolastiche come questa. Non ci stancheremo mai di ripeterlo, si impara una lingua per poi usarla anche fuori dall'aula. E la riprova di questo è Bea, la nostra guida, che ha imparato l'italiano nei banchi della nostra scuola e della lingua di Dante ne ha fatto una professione. Questo è solo un esempio dell'utilità di imparare una lingua straniera per farla diventare ogni giorno meno straniera e più vicina alla quotidianità. In italiano possiamo leggere l'ultimo romanzo di Ammaniti, fare turismo in Italia fingendo di essere un padovano a Roma, vedere un film al Babel senza leggere i sottotitoli (o solo ogni tanto) e perché no, aiutare uno sperduto turista italiano a Valencia. Dopo la lezione in loco di Bea sappiamo dove è custodito il Santo Grial, che i bagni arabi non sono arabi, che il Pixaor non è un esibizionista bensì un doccione della Borsa dei Mercanti (Lonja)... Ma i segreti della città non terminano qui, Bea ha in serbo per noi un'altra storia che presto leggerete in uno dei nostri post.

Quindi adesso non ci resta che ringraziare nuovamente Bea per la splendida visita guidata e per chi questa volta non ha potuto esserci o semplicemente per chi vuole ricordare quel pomeriggio insieme, abbiamo preparato questo breve video girato alla Borsa dei Mercanti.


3 commenti:

Giò ha detto...

Ringrazio di nuovo Bea non solo per la bellissima passeggiata, ma anche perché per me che sono stata la sua insegnante per diversi anni, è una grande soddisfazione vedere che realizza una parte del suo futuro grazie all'italiano. Grazie di nuovo, Bea e grazie anche a tutti i nostri studenti per averci accompagnato in questa bella passeggiata. Alla prossima!

mariajesus ha detto...

Grazie al dipartimento e a Bea per aver organizzato questa bella visita alla nostra città in italiano.
In più, Bea ha fatto una visita molto simpatica, coinvolgendo anche noi e molto interessante. Fai un ottimo lavoro, complimenti!

alunni del 1º anno di basico, gruppo B ha detto...

È stata una visita molto interessante!!!