giovedì 2 ottobre 2008

SE NE DICON DI PAROLE

A proposito di pronomi.... Il titolo di uno dei "tormentoni" estivi è stato proprio un brano che ne ha ben due:
SE NE DICON DI PAROLE
di Giuliano Palma & The Blue Beaters, un gruppo che all'inizio riarrangiava "cover", cioè riprendeva canzoni di altri artisti. Quest'estate, invece, con il singolo SE NE DICON DI PAROLE, che fa parte dell'album "Boogaloo" (genere di musica latina molto popolare alla fine degli anni ’60 negli Stati Uniti, fusione tra r&b americano, soul e mambo) hanno stupito tutti con un brano inedito di grande presa sul pubblico.
Vi proponiamo il video e il testo dal quale abbiamo tolto qualche parola che, se volete, potete trovare alla fine del post.
Buon ascolto e buon lavoro.

Se ne dicon di parole
.......................... come quando piove
del silenzio che ....................... poi
resta l'eco dentro noi
Se ne dicon di parole
sono .................... di rancore
come artigli di avvoltoi
fredde lame di ....................
Queste parentesi del cuore
sono segreti chiusi in te
tra i ..................... e le emozioni io scelgo te
ogni respiro quanto vale
non si sa piu' a chi chiedere
tra la realta' e l'illusione io scelgo te
Se ne dicon di parole
non .................. neanche immaginare
sono una pubblicita:'cartoline di citta'
Se ne dicon di parole
tante che ................ puoi buttare
figlie dell'........................sono lacrime a meta'
Queste parentesi del cuore
sono segreti chiusi in te
tra i .......................... e le emozioni io scelgo te
ogni respiro quanto vale
non si sa piu' a chi chiedere
tra la realta' e l'illusione io scelgo te
L'amore ha sempre ragione....L'amore ha sempre ragione....
Ogni respiro quanto vale
non si sa piu' a chi chiedere
tra la realta' e l'illusione io scelgo te
Se ne dicon di parole
...




gocce, c'è, schegge, rasoi, rimpianti, puoi, ne, aridità, rimpianti

1 commento:

mariajesus ha detto...

Il ritmo e la musica della canzone sono molto orecchiabili e il ritornello rimane subito in mente. Ce l'aveva tutto per essere uno dei tormentoni dell'estate.
A me è sembrata una bella canzone.