mercoledì 29 ottobre 2008

Il PASSATO È UNA TERRA STRANIERA di Daniele Vicari

(copertina dal web)

Forse chi conosce il libro IL PASSATO È UNA TERRA STRANIERA penserà che mi sono sbagliata a scrivere il titolo di questo post. Ci saranno poi anche quelli per i quali la nostra notizia non sarà una novità, soprattutto se hanno avuto l’opportunità di assistere alla presentazione del libro RAGIONEVOLI DUBBI di Gianrico Carofiglio (sito ufficiale) all’Università di Valencia due anni fa (potete leggere su questo LINK i post precedenti a riguardo). È stato a questa conferenza, dove lo scrittore ci svelò che questo suo giallo sarebbe diventato un film.

(locandina da internet)

Dopo due anni di attesa, il film, ambientato a Bari, Taranto e Barcellona (al posto di Valencia, come nel libro) arriva nei cinema italiani sotto la regia di Daniele Vicari. A quanto pare Gianrico Carofiglio non ha voluto trascurare nessun particolare del film e insieme a suo fratello, Francesco Carofiglio, si sono presi cura della sceneggiatura.

L’anteprima del film si è tenuta il 26 ottobre durante lo svolgimento della terza edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, dove fa parte del concorso insieme ad altri film italiani come L’UOMO CHE AMA di Maria Sole Tognazzi e che vede come protagonista Monica Bellucci. Ma sarà solo dal 31 ottobre che il pubblico italiano potrà trovarlo nei cinema.

Sembra che IL PASSATO È UNA TERRA STRANIERA sarà solo il primo dei libri di Gianrico Carofiglio sul grande e sul piccolo schermo, poiché con questo film sarebbe nata un’intensa collaborazione con la Fandango per fare una serie TV tratta da CACCIATORI NELLE TENEBRE, realizzato con il fratello Francesco, e poi un altro film partendo dal terzo romanzo della serie sull’avvocato Guerrieri, RAGIONEVOLI DUBBI.

Cogliamo l’occasione per riportarvi, oltre il trailer del film, il dietro le quinte (su questo sito) e un’INTERVISTA fatta da Repubblica.it al magistrato e scrittore barese, Gianrico Carofiglio.



Che ne dite, avete letto il libro? vorreste vedere il film?

4 commenti:

denis zamaro ha detto...

Speriamo che il film prima o poi esca anche qui a Valencia. I telefilm dell'avvocato Gurrieri, invece, tratti dai romanzi di Carofiglio, li ho visti ma non mi sono piaciuti affatto. Trovo, infatti, che il personaggio dell'avvocato sia molto più simpatico e interessante di quello dei telefilm.
Invito quindi i nostri alunni a leggere i libri di Enrico Carofiglio. Sono facili da leggere e li potete trovare anche in biblioteca.

mariajesus ha detto...

non sapevo che ci fossero i telefilm dell'avvocato Guerrieri, cercherò di guardare qualche puntata.
Comunque, speriamo che il personaggio nel film Ragionevoli dubbi sia migliore di quello del telefilm.

Anonimo ha detto...

Mi è piaciuto molto il libro di Carofiglio per il modo in cui è descritta l'evoluzione della relazione tra i due amici.

Amparo ha detto...

Consiglio a tutti di leggere i libri di questo autore, perché per noi studenti d'italiano il lessico che usa è molto semplice e facile da capire.