giovedì 22 maggio 2008

BATTIATO ALL'EUROFESTIVAL (EUROVISION)

Ebbene sì, anche il grandissimo Franco Battitato è salito sul palcoscenico del famoso festival europeo, che in Italia veniva chiamato Eurofestival ma che in realtà si tratta di Eurovision o Eurovisión, come si dice qui in Spagna. L'Italia non vi partecipa più, forse perché non abbiamo nessun Chikilicuatre da mandare o forse perché ce ne sarebbero moltissimi e non sappiamo chi scegliere. Sta di fatto che nell'84 Battiato assieme ad Alice presentò all'Eurofestival "I treni di Tozeur"
La morale della favola è che tutti abbiamo nel passato qualcosa di cui ci possiamo vergognare.
Ah, e prima di farvi vedere il video della canzone vorrei concludere con una frase di una canzone di Battiato. Lo so che non c'entra niente, però mi piace:
"e il giorno della fine non ti servirà l'inglese"

1 commento:

María ha detto...

Molto buono lo scherzo di non sapere quale chikilicuatre scegliere!! : )
Non è che sia una fan dell'Eurofestival ma devo confessare che all'inizio non mi piaceva niente l'idea del chiki chiki ma poi con il tempo è cominciato a piacermi...perché finalmente c'è qualcosa di veramente diverso,qualcosa che fa ridere...