giovedì 17 aprile 2008

L'ATTUALITÀ DI GABER

Dopo il desolante ritorno di Berlusconi, la scomparsa della sinistra "arcobaleno" dal Parlamento, le liti continue e il triste spettacolo della politica italiana, c'è ritornato in mente il grande GIORGIO GABER e la sua intelligente ironia.
Vi invitiamo a gustarvi questa sua canzone DESTRA SINISTRA (per il testo cliccate qui).


E, ciliegina sulla torta: IO NON MI SENTO ITALIANO (per il testo clicca qui):


2 commenti:

mariajesus ha detto...

Gradissimo Gaber!
La prima volta che ho sentito DESTRA SINISTRA l'ho fatta suonare una decina di volte, è tra le mie preferite.
Un'altra sua interpretazione piena di ironia, questa non è cantata, ma che a me pare anche stupenda è questa:
http://it.youtube.com/watch?v=emoFu3iejiQ

Per quanto riguarda la situazione politica italiana, posso solo dire che sono scioccata quanto dispiaciuta... mi riesce difficile dire altro, perché poi mi ricordo che la scelta è stata fatta nelle urne e non riesco a capire né che Berlusconi sia stato riscelto per la terza volta (in più, dopo certi documentari che ho visto) né il risultato tratto dalla Lega Nord.
Mi dispiace... e tanta forza e coraggio per quegli italiani che non si sentono rappresentati da quella classe politica, sperando che non sia così lunga né dura di quanto ora sembra.

Anonimo ha detto...

Non conoscevo queste due canzoni e devo dire che mi sono piaciute tantissimo. La prima mi ha fatto anche ridere (oltre a pensare).Gaber ti spinge a fare una riflessione sulle ideologie e i loro simboli, sulla stupidità della gente e dei politici ... quelli che scegliamo noi e dopo ci fregano. La seconda, poi, rispecchia molto bene i sentimenti di molte persone: l'Italia e l'essere italiani come concetto universale, il patriottismo vuoto. Mi riconosco molto nel testo di "Scusi presidente": cos'è la bandiera, l'inno e la patria oppure l'essere spagnoli.... Le cose che contano sono altre, non vi pare?