venerdì 18 gennaio 2013

"Venuto al mondo", l'ultimo film di Sergio Castellitto

Sergio Castellitto e Penélope Cruz durante la presentazione del film

È uscito da una settimana nelle sale spagnole l'ultimo film di Sergio Castellitto, Venuto al mondo (il titolo spagnolo è Volver a nacer), che ha per protagonisti Penélope Cruz e Emile Hirsch. 

Il film è un adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Margaret Mazzantini, pubblicato nel 2008 e vincitore l'anno successivo del prestigioso Premio Campiello.

Penélope Cruz e Emile Hirsch durante una scena del film

Il film racconta la storia di Gemma (Penélope Cruz), una donna italiana che decide di partire per Sarajevo con suo figlio Pietro, su invito di un amico di gioventù, Goiko. Da questo momento la storia si sdoppia, alternando il racconto del soggiorno a Sarajevo di Gemma e Pietro ai ricordi della stessa Gemma: dal viaggio a Sarajevo nel 1984, in cui conobbe Gojko, con il quale stringerà una grande amicizia, all'incontro con Diego, squattrinato fotografo con il quale si sposerà; dal dolore causato dai numerosi aborti spontanei allo scoppio della guerra in Jugoslavia.

I flashback di cui è costituita la storia ricostruiscono il drammatico contesto della città Sarajevo dilaniata dalla guerra, con una ricostruzione storica tanto fedele quanto dolorosa. In effetti, lo stesso regista, confessò in un'intervista che aveva appunto voluto mettere in scena qualcosa che emozionasse il pubblico, raccontando i fondamentali della vista umana, come la morte, la guerra, l'amicizia, l'amore, la meternità. 

Il regista, Sergio Castellitto (che nel film interpreta il ruolo del carabiniere), è uno degli attori più completi del panorama cinematografico italiano, incisivo in ruoli drammatici e a suo agio anche nella commedia. Tra i film che ha girato, è molto famosa la versione cinematografica di Non ti muovere (2004).

Il film è uscito nelle sale spagnole settimana scorsa, in concomitanza con la nomination di Penélope Cruz al Goya come miglior attrice appunto per la sua interpretazione in Venuto al mondo. Per chi fosse interessato a vederlo in lingua originale (il film è in italiano e in inglese), è possibile vederlo con i sottotitoli al cinema Yelmo di Valencia. In questo link potrai accedere al trailer italiano del film.


2 commenti:

Serena Russo ha detto...

Andrò a vederlo! Sono una fan di Castellitto ;)

Corrado ha detto...

Ho visto il film ed è veramente emozionante. Il cast è tutto di grande spessore, forse l'unico un po' sopra le righe è il protagonista Emile Hirsch che si distringue per la sua recitazione all'americana in contrasto con quella molto misurata di tutti gli altri attori. Forse è voluta dal regista certo non richiesta dal personaggio del libro. Da non perdere.