venerdì 15 dicembre 2006

Struffoli & Co.

Al di là della querelle tra panettonisti e pandoristi voglio spezzare una lancia a favore degli altri dolci natalizi italiani. A me piacciono molto gli Struffoli, sono molto facili da fare e per la festa di Natale sicuramente farete un figurone e magari potrete anche vincere il primo premio del concorso gastronomico.

Struffoli

Ingredienti: 300 gr di farina bianca, 4 uova, 30 gr di burro, zucchero, sale, la scorza grattugiata di un limone, 150 gr di miele, 100 gr di scorzette di arance e cedro candite.

Preparazione: Setacciate a fontana, sul tavolo, la farina, al centro mettete un cucchiaino di zucchero, un pizzico di sale, un cucchiaino di scorza grattugiata di limone, le uova intere, 30 gr di burro. Ora lavorate bene la pasta, poi ricavatene tanti pezzi con i quali formerete dei bastoncini della grandezza di un dito; quindi tagliateli in sbieco, facendone tanti pezzettini. In un recipiente alto e stretto fate scaldare abbondante olio di semi; quindi fate dorare gli struffoli, pochi alla volta. Quindi toglieteli dal recipiente con un mestolo forato e poneteli sulla carta assorbente. In una casseruola versate il miele; fatelo sciogliere su fuoco basso, poi levatelo dal fuoco, unitevi la scorza grattugiata di un’arancia, le scorzette tagliate a dadini e quindi gli struffoli. Mescolate il tutto finché il miele sarà completamente assorbito, poi versate gli struffoli sul piatto da portata rotondo e con le mani bagnate d’acqua formate un cono. Saranno migliori se serviti il giorno dopo.


Altre ricette le potrete ottenere visitando questi siti:




E se avete paura di ingrassare cliccate qui, ma non ve lo consiglio…

Nessun commento: