lunedì 3 dicembre 2007

Laura Pausini - San Siro 2007



"La solitudine" e "Non c'è" saranno probabilmente le due prime canzoni che vengono in mente quando si parla di Laura Pausini. Canzoni scritte nel 1993, che lei dice di amare ancora, però che non la rappresentano più. Infatti, sono passati quasi 15 anni dal Festival di Sanremo in cui ha vinto con quel "Marco se n'è andato e non ritorna più...". E ora, dopo 8 album in italiano, 7 in spagnolo, 1 in inglese e 2 live, dei quali ha venduto 34 millioni di copie in tutto il mondo, è tornata con "SAN SIRO 2007".


Immagini dal Web


La cantante che ha ricevuto l'onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana insieme ad Eros Ramazzotti e Andra Bocelli, ha vinto il mese scorso il World Music Award e il Latin Grammy. È da tempo che le veniva proposta l'idea di fare un concerto allo Stadio "Giuseppe Meazza" (dell'Inter, "San Siro" se si parla del Milan A.C.), proposta che ha sempre rifiutato, però che finalmente, verso la fine dell'anno scorso, ha accettato. Essendo così la prima donna italiana ad esibirsi in uno stadio con davanti 70.000 persone e registrando il "tutto esaurito" mesi prima del concerto.


Foto del concerto da Internet


Il concerto, tenutosi lo scorso 2 giugno, viene raccontanto in musica e immagini (CD+DVD). Sul CD sono incisi 15 brani live, dalle canzoni di sempre "La solitudine" e "Gente", a "Come se non fosse stato mai amore" e "Non me lo so spiegare" duetto insieme a Tiziano Ferro. Inoltre, sul DVD ci sono 22 tracce, che includono 34 canzoni (dieci grazie a 3 medley), e un backstage con interviste ai musicisti e agli organizzatori dell'evento.
La cantante
romagnola ripercorre così, in un concerto, 15 anni di carriera musicale, cantando non solo in italiano, ma anche in spagnolo, francese, portoghese e inglese.

La canzone live "Destinazione paradiso" è stata scelta come primo singolo per la promozione di questa nuova pubblicazione:



Vi riporto qui il resoconto del concerto scritto sul Corriere della Sera in occasione di quella serata.

1 commento:

Anna ha detto...

Grande Laura!! è bellissimo il dvd, un pò particolare perché è stato curato da Gaetano Morbioli, che è un regista, e certe volte le immagini sono troppo velocizzate. Mi è dispiaciuto molto che abbiano tolto il pezzo dove diceva "e non piove!!!".. e chiaramente un secondo dopo cominciava a piovere a catinelle!! non ha più smesso, ma ha reso la serata mooolto più bella e indimenticabile. Mi piace anche molto che siano riusciti a far entrare tutti i medley nel cd, perché così hanno preso le versioni più originali, quelle in cui modifica di più le canzoni di sempre. C'è da sottolineare particolarmente come ha cantato "Apaixonados como nos", ma non è stata quella l'unica sorpresa!! Non perdetevela!! Anna