venerdì 14 dicembre 2007

Giovanni Allevi: Compositore e Pianista

Poco tempo fa Giovanna ci ha presentato il maestro Ludovico Einaudi (ecco il link >>). Oggi, a proposito della sua prossima tournée italiana iniziata l'11 diciembre con la Philharmonische Camerata Berlin, vi presentiamo un altro bravo compositore e pianista: Giovanni Allevi, che all'età di 4 anni ha scoperto che il pianoforte sarebbe stato il suo compagno di viaggio. E infatti, è con lui che ha suonato, non solo in tante città italiane, ma anche negli Stati Uniti, Cina o Giappone.


foto da internet


Allevi è presente nella classifica Fimi/Nielsen dei dischi più venduti in Italia con ben tre album: il doppio disco dal vivo "Allevilive" (uscito un mese fa , e già vendute 30.000 copie), "Joy"(uscito nel 2006, 100.000 copie vendute) e "No Concept" (uscito nel 2005, 70.000 copie vendute).
Da pochi giorni è uscito anche "
Joy Tour 2007", il primo DVD di Giovanni Allevi, registrato il 26 agosto durante il concerto allo Sferisterio di Macerata.


Nato il 9 aprile 1969 ad
Ascoli di Piceno (Le Marche), Giovanni Allevi è diplomato con il massimo dei voti in Pianoforte al Conservatorio “F. Morlacchi di Perugia e in Composizione al Conservatorio "G. Verdi" di Milano ed è laureato con Lode in Filosofia, con la tesi "Il vuoto nella Fisica contemporanea".




foto da internet


Questo musicista, rielabora la tradizione classica europea aprendola alle nuove tendenze pop contemporanee. Si trova dunque a suo agio sia nei teatri che di fronte alle platee dei concerti rock.
Il suo linguaggio emozionale e romantico contiene una nuova intensità e al tempo stesso elementi del jazz e del minimalismo americano. I più importanti giornali italiani ed internazionali lo hanno definito "genio italiano del pianoforte" (
Luxury), il "Mozart del 2000" (La Repubblica), il "filosofo del pianoforte" (Il Corriere della Sera), "modern and free spirit" (Shanghai Star), decretando Giovanni Allevi portavoce nel mondo della nuova creatività musicale italiana, grazie alla sua capacità di "traghettare" il mondo classico alle nuove generazioni, contribuendo a rinnovare il repertorio della musica colta.




Sentite "Ti Scrivo" tratto dal suo Album "No Concept":





Vi riporto un' intervista a Giovanni Allevi da Fabio Fazio a "Che tempo che fa" e lo spot pubblicitario della nuova Fiat 500 con la musica "Back to like" di questo musicista.

(fonte: www.italianissima.it e www.myspace.com/giovanniallevi)

Nessun commento: